giovedì 9 gennaio 2014

in fil di ferro

 
Oltre il recinto. La rete in fil di ferro diventa materia da modellare come se fosse creta per creare galli e galline.
 
 

11 commenti:

  1. Anonimo9.1.14

    Sono sempre più ammirata per la capacità creativa delle persone.....se donne poi!! Non me ne vorrai vero Mirco?
    Un caro abbraccio Luisa

    RispondiElimina
  2. Anonimo9.1.14

    bellissime!

    RispondiElimina
  3. deliziose!

    buon anno

    RispondiElimina
  4. bravissime artiste, notevole la loro sensibilità ed abilità. Bravo tu ad averle "scovate" :)

    RispondiElimina
  5. Nonna Giuly11.1.14

    Meravigliosa tanta creatività, intenerisce il cuore!!!!
    Sempre affettuosamente
    Nonna Giuly

    RispondiElimina
  6. Mirko rimango sempre sorpresa dai tuoi post! Mi chiedo ogni volta come tu riesca a scovare simili splendide "stranezze" perchè io non saprei proprio da che parte cominciare! I tuoi post che preferisco sono sempre legati a galli, galline o pollai ma ti ringrazio perchè mi hai fatto conoscere una piccola chicca in piccolovegsforpots e ne lacucinadicalycanthus. Complimenti per ogni cosa, ti auguro un 2014 sorprendente come i tuoi post e green come il Natale che ci hai proposto! Roberta

    RispondiElimina
  7. grazie Roberta! augurissimi anche a te! M.

    RispondiElimina